Indietro

ⓘ Langue de bois




Langue de bois
                                     

ⓘ Langue de bois

Lespressione francese langue de bois si riferisce a un linguaggio che usa parole vaghe, ambigue, astratte o pompose per distogliere lattenzione dai problemi principali. Lespressione, originariamente riferita alle espressioni imposte dallUnione Sovietica, si è ampiamente diffusa negli anni settanta e ottanta del XX secolo, arrivando in francese dal russo, attraverso il polacco.

La storica francese Françoise Thom ha identificato quattro caratteristiche della langue de bois: astrazione e fuga dal concreto; tautologie; cattive metafore; manicheismo.

La neolingua presente nel romanzo 1984 di George Orwell spesso imita e ridicolizza la langue de bois.