Indietro

ⓘ Innesto dell'ottica fotografica




Innesto dellottica fotografica
                                     

ⓘ Innesto dellottica fotografica

Con il termine innesto o attacco dellottica fotografica ci si riferisce allinterfaccia tra macchina fotografica ed obiettivo, che può essere caratterizzata da elementi sia meccanici che elettronici. Questa tecnologia è limitata alle fotocamere in cui il corpo macchina consente lintercambiabilità degli obiettivi. Tra queste gli esempi più frequenti sono le fotocamera a telemetro, le fotocamere SLR o le cineprese 16 mm o di formati più alti. Gli innesti sono poi utilizzati per connettere componenti delle ottiche a strumentazioni che potrebbe non prettamente fotografici, come i componenti modulari utilizzati nella prototipazione di laboratorio ottica che si uniscono tramite elementi di montaggio agli attacchi C o T

                                     

1. Tipologie di attacchi

Un innesto dellobiettivo può essere un tipo con filettatura a vite, a baionetta o Breech-lock In italiano: bloccaggio a culatta o a frizione. I moderni attacchi per obiettivi fotografici sono del tipo a baionetta, in quanto tale meccanismo è in grado di allineare con precisione le parti meccaniche ed elettriche tra lente e corpo. Gli innesti a filettatura sono più fragili e non allineano lobiettivo in una posizione di rotazione affidabile, tuttavia tipi come linterfaccia ad attacco C sono ancora ampiamente utilizzati per altre applicazioni come videocamere e strumenti ottici.

Gli innesti a baionetta hanno generalmente un numero di linguette spesso tre attorno alla base dellobiettivo, che si inseriscono nei relativi fori della piastra di montaggio presente sulla parte frontale della fotocamera. Le linguette dellobbiettivo garantiscono poi che la lente sia montata dal verso giusto. Una volta inserito, lobiettivo viene fissato ruotandolo leggermente. Viene quindi bloccato in posizione da un perno a molla, che può essere azionato per rimuovere lobiettivo.

Gli innesti per obiettivi di case produttrici concorrenti sono quasi sempre incompatibili. Oltre alle variazioni dellinterfaccia meccanica ed elettrica, può essere diversa anche la distanza focale dellinquadratura dal supporto dellobiettivo alla pellicola o al sensore.

Nelle cineprese, i due sattacchi più diffusi nellambito della cinematografia professionale sono lattacco PL della Arri e l attacco PV di Panavision. Lattacco PL è utilizzato sia dalle cineprese digitali professionali ARRI che dalle RED, che fin dal 2012 sono le videocamere professionali più utilizzate nei film girati in digitale. Lattacco Panavision è invece utilizzato solo dalle ottiche Panavision e quindi sono disponibili solo su videocamere Panaflex o telecamere di terze parti "Panavised" da una casa produttrici collegate alla Panavision. Lattacco PL è preferito dalla maggior parte delle altre fotocamere e produttori di lenti cinematografiche.

                                     
  • preferisca collegare meccanicamente la torcia alla macchina fotografica viene utilizzato l apposito innesto del flash detto piedino che va inserito nella sede
  • in 16: 9, 3: 2 e 1: 1. Il progetto del sistema MFT prevede un innesto dell ottica fotografica a baionetta con un tiraggio di 19.25mm. l assenza degli specchi
  • 1946 produce una macchina fotografica a basso costo la Hensoldt Publica con obiettivo Trixar 3.5 50 intercambiabile con innesto a vite tipo Leica. Dopo
  • telemetro e velocità fino a 1 750 innesto a baionetta Gamma III con telemetro e tempi da 1 secondo a 1 750 innesto a vite tipo Leica Gamma III - A del 1950
  • monobiettivo SLR per il formato 24x36 mm, prevista per ottiche intercambiabili con innesto a baionetta. È stato realizzato però un unico obiettivo
  • caratteristiche migliorate dall obiettivo intercambiabile con innesto a vite. Tale innesto M39 o LTM divenne uno standard de facto, ancora usato dopo
  • migliori ottiche a fuoco manuale. Con l inizio della diffusione delle reflex digitali viene ridotto il catalogo delle ottiche mentre gli innesti reflex
  • diversi innesti La precondizione geometrica generale è, se si vuole poter scattare anche su soggetti distanti, che il tiraggio dell ottica montata sia
  • La fotocamera a telemetro è una macchina fotografica che incorpora un telemetro per la messa a fuoco. Una delle primissime macchine con un telemetro fu