Indietro

ⓘ Categoria:Cicli di canzoni




                                               

Canti e danze della morte

Canti e danze della morte è un ciclo di canzoni per voce e pianoforte di Modest Petrovič Musorgskij, composto tra il 1875 e il 1877 su testi di Arsenij Arkadevič Goleniščev-Kutuzov, un amico del musicista. Ogni canzone tratta il tema della morte in maniera poetica, sebbene le raffigurazioni siano realistiche e riflettano esperienze non insolite nella Russia del XIX secolo: la morte nellinfanzia, nella giovinezza, quella di un ubriaco e quella in guerra. Lopera è considerata il capolavoro di Musorgskij in questo genere.

                                               

Deux poèmes de Paul Verlaine op. 9

Deux Poèmes de Paul Verlaine sono due composizioni di Igor Fedorovič Stravinskij per baritono e pianoforte scritte nel 1910, trascritte poi nel 1952 nella versione per baritono e orchestra.

                                               

Dichterliebe

Dichterliebe è il più famoso ciclo di lieder del compositore Robert Schumann. Scritto nel 1840, porta il n. di opus 48. I testi delle 16 canzoni sono tratti da poesie della raccolta Lyrisches Intermezzo di Heinrich Heine, contenuta nel Buch der Lieder.

                                               

Die schöne Müllerin

Die schöne Müllerin D 795 Op. 25 è un ciclo di venti lieder composti da Franz Schubert nel 1823 sui testi di Wilhelm Müller, poeta romantico minore, che aveva composto un omonimo ciclo di poesie. Di soli tre anni più vecchio di Schubert, morirà anchegli in giovane età. Il ciclo narra la storia di un giovane mugnaio che lascia la propria casa e, incamminandosi lungo la via indicata dal ruscello, arriva in un altro mulino. La bellezza del posto e lamore che prova per una giovane e bella mugnaia lo trattiene in quel luogo. Il ragazzo mette in atto una serie di azioni spinto dai sentimenti che ...

                                               

Due poesie di Konstantin Balmont

Terminata la stagione di rappresentazioni a Parigi durante la quale venne eseguito Petruška, Stravinskij rientrò nella sua proprietà di Ustyluh in Russia con lintento di dedicarsi alla composizione de La sagra della primavera; egli riuscì però a trovare il tempo, tra lestate e lautunno, per comporre anche la cantata per coro e orchestra Le Roi des étoiles e due canzoni su testi del poeta Balmont, Il nontiscordardime e La colomba, tratte dalla raccolta Seljony wertograd Il verde giardino pubblicata nel 1909 a San Pietroburgo. La prima esecuzione dei due brani avvenne il 28 novembre 1912 nel ...

                                               

Folk Songs

Folk Songs è un ciclo di canzoni composto nel 1964 da Luciano Berio. Consiste nellarrangiamento di canti popolari provenienti dalla tradizione orale di differenti paesi che vanno a formare un "omaggio alla straordinaria dote artistica" della cantante statunitense Cathy Berberian, esperta esecutrice della musica di Berio. Il ciclo è strumentato per voce, flauto, clarinetto, arpa, viola, violoncello e percussioni. Nel 1973 Berio riarrangiò il ciclo per grande orchestra.