Indietro

ⓘ Linguistica testuale




Linguistica testuale
                                     

ⓘ Linguistica testuale

La linguistica testuale analizza i testi, cioè dei sintagmi che comprendono più di una frase e che possono essere considerati come unità testuali con un inizio ed una fine. Il testo possiede infatti una propria struttura che non corrisponde a quella di una frase, né può essere visto come semplice somma di frasi.

                                     

1. Descrizione

La linguistica testuale è una disciplina relativamente giovane sviluppatasi a partire dagli anni sessanta; si basa sullo studio dei generi, sulla retorica e sulla stilistica.

Parte da due approcci linguistici del testo:

  • il modello comunicativo del testo sulla base della linguistica pragmatica.
  • il modello sistemico del testo sulla base della grammatica generativa;

Le proprietà che distinguono un testo da un cosiddetto" non testo” vengono chiamate testualità. Le più importanti proprietà sono la coerenza e la coesione, ossia tutti i fenomeni che mostrano rapporti logici e formali tra le parti del testo mentre il primo aspetto indica quelli logici, il secondo si concentra su quelli formali.

Queste proprietà emergono tra laltro da fenomeni come lanafora e la catafora, i connettivi, il tema e il rema, lisotopia. Criteri importanti nello studio del testo sono la sua funzione, largomento e la sua delimitazione.

Tra i compiti della linguistica testuale si ricordano lanalisi, la classificazione tipo di testo, lo studio della sua funzione comunicativa e della ricezione del testo. La competenza testuale dellindividuo è quella di poter segmentare, riassumere o riformulare un dato testo, che sia orale o scritto.