Indietro

ⓘ Donato Sanità




                                     

ⓘ Donato Sanità

Donato Sanità è stato un militare e partigiano italiano, medaglia doro al valor militare alla memoria.

                                     

1. Biografia

Di origini contadine, nel 1938 si era arruolato nellEsercito, conseguendo il grado di sergente maggiore. Durante la Seconda guerra mondiale, Donato Sanità era stato mobilitato prima sul Fronte occidentale e poi su quello russo. Tornato in Italia sul finire del 1941, il giovane era diventato paracadutista e, assegnato alla Divisione "Folgore", combatté in Africa settentrionale, ottenendo due medaglie dargento, due Croci al valore e la promozione ad "aiutante di battaglia".

Si trovava a Viterbo per malattia era stato assegnato al Deposito, quando fu proclamato larmistizio. Passato al 184º Reggimento paracadutisti "Nembo" del Corpo Italiano di Liberazione, Sanità era stato assegnato al Servizio Informazioni Militari presso lo Stato Maggiore Generale. Per le azioni compiute in questi frangenti, Donato Sanità è stato decorato di medaglia doro.

Posto in congedo assoluto nel marzo del 1948, Donato Sanità si trasferì a Cava de Tirreni e qui, nel 1959, fu eletto consigliere, impegnandosi nellamministrazione del Comune del Salernitano.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...