Indietro

ⓘ Bruno Bergonzi




Bruno Bergonzi
                                     

ⓘ Bruno Bergonzi

Figlio del percussionista Renzo, ha studiato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, come allievo del Maestro Franco Campioni e ha fatto parte dellorchestra del Conservatorio come percussionista.

Nella stagione 1976-1977 si è esibito alla Piccola Scala di Milano nellopera La storia della bambola abbandonata come attore-musicista percussioni.

Nel 1978 ha partecipato, come batterista del corpo di ballo della Rai, alla realizzazione di Macario Più, un programma televisivo trasmesso da Rai 1 e condotto dallattore Erminio Macario. Ha poi fatto parte del gruppo Beppe Starnazza e i Vortici, lanciato dalla trasmissione TV Mister Fantasy.

Partecipa nel 1982 al primo singolo di Lu Colombo, intitolato Maracaibo e sempre nel 1982, insieme a Piero Cairo, ha musicato e realizzato per la Fonit Cetra il brano Rainbow, che nel 1986 è stato inserito nello sceneggiato televisivo, trasmesso dalla RAI e coprodotto con la televisione svizzera: La valle dei pioppi.

Nel 1983 è stato percussionista nellalbum Frammenti di Pierangelo Bertoli.

Nel 1984 ha formato, insieme al musicista e cantante inglese Michael Logan, il gruppo Dhuo, che ha partecipato al Festival di Sanremo 1984 nella categoria "Nuove Proposte" arrivando in finale. Ha poi realizzato lalbum Overflow, pubblicato in Italia con letichetta CGD, in Germania con Barclay, in Francia e in USA con Sire, e in Giappone King Records. Sempre nel 1984, come Dhuo, ha ideato e pubblicato il primo CV Disc Computer Vision Disc Rome By Night.

Nel 1992 è stato assunto dalla Sony/ATV Music Publishing Italy con il ruolo di creative manager e in questo ruolo ha collaborato con Luciano Pavarotti, Ornella Vanoni, Mina Mazzini, Adriano Celentano, Riccardo Fogli e altri cantanti.

Nel 1995 Bergonzi e Michele Vicino hanno citato Prince per plagio. Dopo una pronuncia sfavorevole in primo grado nel 2003, la corte dappello di Roma ha sentenziato, il 5 dicembre 2007 che la canzone The Most Beautiful Girl in the World, pubblicata nel 1993, costituisce plagio di Takin Me To Paradise, pubblicata nel 1983 da Bergonzi e Vicino. La condanna viene confermata dalla Corte di Cassazione a maggio 2015.

Ha collaborato nel 2001 allalbum e al tour dei Delta V Monaco 74.

Ha composto tra gli altri, con Enrico Ruggeri e Michele Vicino, i brani Strada per unaltra città per Patty Pravo, La luce in me, interpretato da Annalisa Minetti e La Love You interpretato da L ra.

                                     

1. Discografia parziale

Singoli

  • 1984 - The Baby Was You/On Video
  • 1984 - Walkin/Chinatype - INT 10507
  • 1985 - Jolaine/Broken Dreams
  • 1984 - Rome By Night/On Video - INT 15153 Computer Vision Disc
                                     

2. Libri

Bruno Bergonzi ha pubblicato libri con poesie ispirate alla musica ed agli haiku giapponesi:

  • Assenza Presenza, Milano, Bevivino, 2006.
  • Maggio: Poesia per musica immaginata, Isabella Bossi Fedrigotti introduzione, Maria Marinoni note, Milano, La Vita Felice, 2017, SBN IT\ICCU\MIL\0935378.
  • EN, JA, IT Per niente al mondo, Beverly Getz introduzione, Milano, La Vita Felice, 2010, SBN IT\ICCU\MIL\0813013.