Indietro

ⓘ Categoria:Retori fiamminghi




                                               

Cecilia

Deriva dal cognomen romano Caecilia, femminile di Caecilius, solitamente ricondotto al latino caecus, "cieco" anche se alcuni ritengono si tratti di unetimologia popolare, e che in realtà il nome abbia ignote origini etrusche; era portato da una gens romana, la gens Caecilia, che si considerava discendente da Caeculus, leggendario fondatore di Preneste. La maggiore popolarità del femminile rispetto al maschile è dovuta alla grande venerazione verso santa Cecilia, grazie alla quale il nome divenne comune negli ambienti cristiani durante il Medioevo. Ad oggi è attestato soprattutto in Lombar ...