Indietro

ⓘ Hans Fahrni




                                     

ⓘ Hans Fahrni

  • 1892: 1º nel Campionato svizzero di Basilea
  • 1916: 4º-5º a Triberg vinse Ilya Rabinovich
  • 1904: 1º a Coburg DSB-Congress, torneo B
  • 1909: 1º nel torneo quadrangolare di Monaco, davanti a Tartakower, Alapin e Spielmann
  • 1905: 2º-3º ad Amburgo con Hugo Süchting, dietro a Paul Leonhardt; 4º-6º a Barmen
  • 1911: 1º nel torneo di San Remo il primo torneo internazionale organizzato in Italia

Il 29 giugno 1911 a Monaco di Baviera tenne una simultanea su 100 scacchiere, con il risultato di +55 –6 =39.

Nel 1922 fu il primo a scrivere una monografia sullapertura 1. e4 Cf6, chiamandola difesa Alekhine.

Scrisse alcuni libri di scacchi in tedesco, tra cui:

  • Das Endspiel im Schach: lehrreiche Beispiele, Lipsia 1917
  • Die Aljechin-Verteidigung, eine schachtheoretische Analyse, Berlino 1922
  • Het eindspel: Handleiding voor Schakers con J.W. Keemink Jr., Berlino 1922

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...