Indietro

ⓘ Nikolaj Grigor'ev




Nikolaj Grigorev
                                     

ⓘ Nikolaj Grigorev

Suo padre era un musicista dellorchestra del teatro Bolšoj di Mosca. Nel 1917 fu arruolato nellesercito imperiale russo e fu mandato al fronte, dove fu gravemente ferito e rimandato in patria. In ottobre 1937, mentre era di ritorno dalla Siberia, dove aveva dato lezioni di scacchi, fu arrestato sul treno da agenti della Nkvd con luso della forza. Egli perse immediatamente coscienza e una conseguente malattia lo portò alla morte nel 1938 a Mosca.

Grigorev vinse quattro volte il Campionato di Mosca: nel 1921/22, 1922/23, 1924 e 1929.

Nel 1920 disputò un match con Alechin, che questultimo vinse +2 =5. Grigorij Levenfiš, analizzando le partite, fece questo commento: "In diverse partite solo uneccezionale abilità salvò Alekhine dalla sconfitta".

Partecipò al primo Campionato sovietico Mosca, 4-24 ottobre 1920, vinto da Alechin, con il buon risultato di +8 –6 =1.I suoi migliori risultati di torneo furono il primo posto nel 3º campionato sindacale del 1928 e il primo posto alla pari con Petr Romanovskij nel torneo internazionale di Leningrado.

Nel 1924 fu eletto primo segretario della sezione scacchi dei sindacati sovietici.

Fu larbitro principale di tre grandi tornei internazionali: Mosca 1925, Mosca 1935 e Mosca 1936.

Grigorev è però noto soprattutto come compositore di studi di scacchi. Compose 321 studi, soprattutto miniature con al massimo 7 pezzi, compresi re e pedoni. Sono famosi in particolare molti suoi studi di soli re e pedoni.