Indietro

ⓘ Giorgio Andreotta Calò




                                     

ⓘ Giorgio Andreotta Calò

Giorgio Andreotta Calò nasce a Venezia nel 1979. Si forma tra Italia e Germania studiando scultura allAccademia di Belle Arti di Venezia e alla Kunsthochschule di Berlino.

Dopo essersi diplomato, si trasferisce in Olanda dove dal 2009 al 2011 sarà artista in residenza alla Rijksakademie van Beeldende Kunsten di Amsterdam; tra il 2012 e il 2013 si sposta in Francia, dove sarà in residenza presso il Centre National dArt Contemporain di Villa Arson a Nizza.

Nel 2012 viene insignito con il Premio MAXXI per la sua installazione Prima che sia notte, mentre nel 2014 riceve il Premio New York, assegnato dal Ministero degli Affari Esteri.

Nel 2017 è uno dei tre artisti invitati da Cecilia Alemani, nota curatrice del programma di arte pubblica della High Line di New York, ad esporre al Padiglione Italia della 57esima Esposizione internazionale darte di Venezia per cui realizza linstallazione Senza Titolo La fine del mondo: una struttura di ponteggi attraverso cui i visitatori accedono a un livello superiore da cui è possibile osservare larchitettura dellArsenale riflettersi in un ampio specchio di acqua.

Nel 2019 lHangar Bicocca ospita la sua mostra personale CittàdiMilano, curata da Roberta Tenconi. Oltre ad un ovvio riferimento al luogo che ospita la mostra, il titolo è un rimando alla nave Città di Milano, la prima unità posacavi italiana, che nel 1919 si incagliò nei pressi di Filicudi, di cui lartista ha recuperato diverse immagini subacquee per linstallazione Senza titolo Jona, che apre lesposizione.

                                     

1. Opere

  • Senza Titolo Jona 2019
  • Per Ogni Lavoratore Morto 2010
  • Carotaggi Produttivo 2019
  • Pinna Nobilis 2014-in corso
  • Prima che sia notte 2011
  • In Girum Imus Nocte 2014
  • Senza Titolo Cavi 2019
  • Medusa A 2015
  • Volver 2008
  • DOGOD 2014, 2015, 2015-2016
  • Anastasis άνάστασις 2018
  • Scolpire il tempo 2010
  • Senza Titolo La fine del mondo 2017
  • Medusa B 2015
                                     

2. Principali mostre personali e collettive

  • Ennesima, La Triennale di Milano, Milano, 2015
  • Il mondo magico, a cura di Cecilia Alemani, 57.ma mostra Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia, Venezia, 2017
  • CittàdiMilano, a cura di Roberta Tenconi, Hangar Bicocca, Milano, 2019
  • ILLUMInazioni/ ILLUMInations, 54.ma mostra Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia, Venezia, 2011
  • 5122.65 miles, Depart Foundation, Los Angeles, 2016