Indietro

ⓘ Relazioni bilaterali tra Etiopia e Italia



Relazioni bilaterali tra Etiopia e Italia
                                     

ⓘ Relazioni bilaterali tra Etiopia e Italia

Le ambizioni coloniali italiane in Etiopia iniziarono nel 1880, e culminarono nella prima guerra italo-etiopica, tra il 1894 e il 1896. Gli etiopi contrastarono sempre con successo lespansione europea. Con la prima guerra mondiale e lascesa del fascismo in Italia, si arrivò alla crisi dellAbissinia, che portò nella seconda guerra italo-etiope del 1935-36. Fu un conflitto brutale: gli etiopi usarono proiettili Dum-dum, proibiti, mentre gli italiani usavano armi chimiche. Grazie agli sforzi della resistenza indigena, gran parte del Paese non fu mai presa dalle forze invaditrici fasciste, ma formalmente lEtiopia perse la sua indipendenza divenendo parte dellAfrica Orientale Italiana.

Le colonie italiane nellintera regione non durarono troppo a lungo. Dopo anni di resistenza locale e con la Campagna dellAfrica Orientale durante la seconda guerra mondiale, alla quale parteciparono anche truppe britanniche, le forze italiane furono disperse, sebbene continuarono a combattere in una guerriglia fino alla resa finale nel 1943. Etiopia riacquistò lindipendenza dallItalia nel 1947.

Dopo lindipendenza, molti coloni italiani rimasero nel Paese per decenni, dopo aver ricevuto il pieno perdono dallimperatore Selassie. Tuttavia, a causa della guerra civile etiope nel 1974, quasi 22.000 italo-etiopi lasciarono il Paese.

LEtiopia ha la più grande concentrazione di scuole e istituti culturali italiani in Africa come la Scuola Statale Italiana di Addis Abeba, che promuovono la cultura italiana ed etiope e sono gratuiti per il pubblico. La ditta italiana Salini Costruttori è stata scelta dal governo etiope per progettare e costruire la diga del Millennio o del Rinascimento, sul Nilo Blu, che una volta completata sarà la più grande diga, e centrale idroelettrica, in Africa. Dato che in passato ingegneri italiani avevano contribuito a costruire la prima ferrovia da Addis Abeba a Gibuti, il governo etiope li ha nuovamente assunti per espandere la rete ferroviaria, assieme ad India e Cina.

Da 20 anni a parte, lItalia ha continuato a essere tra i primi cinque partner commerciali dellEtiopia, oltreché un importante investitore nelleconomia etiope.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →