Indietro

ⓘ Moschea dello Scià (Teheran)




Moschea dello Scià (Teheran)
                                     

ⓘ Moschea dello Scià (Teheran)

La moschea dello Shah, chiamata anche come moschea Soltāni e ribattezzata Moschea Imam dopo la Rivoluzione iraniana del 1979, è una moschea situata nella parte settentrionale del Grand Bazaar di Teheran, in Iran. Fu consacrata tra il 1810 e il 1825.

                                     

1. Storia

La moschea fu costruita sotto il regno di Fath-Ali Shah Qajar durante la dinastia Qajar. Al momento del completamento, la moschea era considerata il monumento architettonico più significativo di Teheran.

Durante il regno di Naser al-Din Shah Qajar furono aggiunti due minareti alla struttura. La moschea è sormontata da una piccola cupola dorata e allinterno è dotata di due Shabestan.

Eventi

Il 7 marzo 1951 Haj Ali Razmara, Primo Ministro dellIran, fu ucciso a colpi di arma da fuoco nel cortile della moschea da Khalil Tahmasebi, che fu descritto come un "fanatico religioso" dal New York Times.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...