Indietro

ⓘ Bidis




Bidis
                                     

ⓘ Bidis

Bidis era unantica colonia greca situata nel territorio dellodierno Acate. La posizione del sito è incerta, tuttavia si pensa possa trovarsi presso la contrada Poggio Bidini, la stessa in cui sono stati rinvenuti i resti di un villaggio preistorico.

                                     

1.1. Storia Epoca greca

La città venne fondata dai greci corinzio-siracusani al tempo della fondazione di Kamarina 598 a.C. come avamposto sulla strada che da Siracusa portava a Gela, Akragas per finire a Selinunte, passando da Akrai e Kasmenai, in modo da evitare il passaggio lungo il basso Ibleo e da Hybla Heraia.

La città basò la propria economia sul commercio vista la strategica posizione sulla via Selinuntina, vera e propria sentinella sul guado del fiume Dirillo. Nei pressi sorgeva la città di Kamarina e labitato ellenistico di Scornavacche, dove negli scavi sono venuti alla luce numerose fornaci per la cottura dargilla.

Cicerone cita Bidis dicendo che vi si trovava una palestra. Sullesatta ubicazione tuttavia non cè concordanza, cè chi sostiene infatti che Cicerone si riferisse ad un villaggio nei pressi dellodierna città di Vizzini, altri ancora ad un sito tra Siracusa e Akrai, di questo ultimo parere sono alcuni cartografi del Settecento, come Guillaume Delisle 1675 - 1726 che, nella sua Siciliae Antiquae quae et Sicania et Trinacria dicta Tabula Geographica colloca Bidis nelle vicinanze di Cacyrum, lattuale Cassaro.

Per altri storici e cartografi Bidis si trovava poco più a nord dellattuale Floridia. Come si può constatare, così come per secoli si è discussa dellubicazione di Casmene, anche per Bidis ci sono stati e ci sono tuttora pareri contrastanti.