Indietro

ⓘ Suono surround 5.1




Suono surround 5.1
                                     

ⓘ Suono surround 5.1

Il suono surround 5.1 è il nome comune per i sistemi audio con audio surround a sei canali. 5.1 è il layout più comunemente usato nellhome theater. Utilizza cinque canali a larghezza di banda completa e un canale di effetti a bassa frequenza. Dolby Digital, Dolby Pro Logic II, DTS, SDDS e THX sono tutti sistemi 5.1 comuni. Il 5.1 è anche il componente audio standard del suono surround della trasmissione digitale e della musica.

Tutti i sistemi 5.1 utilizzano gli stessi canali e configurazione degli altoparlanti, con un canale anteriore sinistro e destro, un canale centrale, due canali surround sinistro e destro e il canale degli effetti a bassa frequenza progettato per un subwoofer.

                                     

1. Storia

Un prototipo di suono surround a cinque canali, poi soprannominato "suono quintafonico", fu usato nel film del 1975 Tommy.

Il 5.1 risale al 1976 quando Dolby Labs modificò lutilizzo della traccia delle sei colonne sonore magnetiche analogiche sulle stampe su pellicola Todd-AO 70 mm. Lapplicazione Dolby della codifica a matrice ottica nel 1976 rilasciata nel film, La fuga di Logan non utilizzava split surround e quindi non era 5.1. Dolby ha utilizzato per la prima volta bordi divisi con pellicola da 70 mm, in particolare nel 1979 con Apocalypse Now. Invece dei cinque canali dello schermo e di un canale surround del formato Todd-AO, Dolby Stereo 70 mm Six Track ha fornito tre canali schermo, due canali surround passa-alto e un canale surround a bassa frequenza miscelati monofonicamente con i due canali surround.

Quando il suono digitale è stato applicato alle stampe in versione 35 mm, con Batman - Il ritorno nel 1992, è stato adottato il layout 5.1. La capacità di fornire audio 5.1 era stata una delle ragioni principali per lutilizzo di 70 mm per proiezioni di prestigio. La fornitura di audio digitale 5.1 su 35 mm ha ridotto significativamente luso del costoso formato 70 mm. Il suono digitale e il formato 5.1 sono stati introdotti nel 1990 da KODAK e Optical Radiation Corporation, con le uscite di Giorni di tuono e The Doors che utilizzano il formato CDS Cinema Digital Sound.

Il surround digitale 5.1, nelle forme di Dolby Digital AC3 e DTS, ha iniziato ad apparire in diverse versioni Laserdisc della metà degli anni 90, tra cui il primo è Sotto il segno del pericolo e Jurassic Park questultimo con entrambe le versioni AC3 e DTS. Molte versioni di DVD hanno tracce Dolby Digital fino a 5.1 canali, grazie allimplementazione di Dolby Digital nello sviluppo del formato DVD. Inoltre, alcuni DVD hanno tracce DTS con la maggior parte dei mix di canali 5.1. Il Blu-ray e il cinema digitale hanno entrambi una capacità di otto canali che può essere utilizzata per fornire audio surround 5.1 o 7.1. Il suono sorround 7.1 è unestensione del 5.1 che utilizza quattro zone surround: due ai lati e due sul retro.

Un sistema di audio surround digitale 5.1 è stato utilizzato anche nel 1987 al cabaret parigino Moulin Rouge, creato dallingegnere francese Dominique Bertrand. Per realizzare un tale sistema nel 1985 è stata progettata una consolle di missaggio dedicata in collaborazione con Solid State Logic, basata sulla loro serie 5000, e relatori dedicati in collaborazione con APG. La console includeva canali ABCDEF. Rispettivamente: A sinistra, B destra, C centro, D sinistra posteriore, E destra posteriore, F basso. Lo stesso ingegnere aveva già sviluppato un sistema 3.1 simile nel 1973, da utilizzare al vertice internazionale ufficiale degli Stati francofoni a Dakar.

                                     

2. Applicazione

Ordine dei canali

Lordine dei canali in un file 5.1 è diverso tra i formati di file. Lordine nei file WAV è non completo Anteriore sinistro, Anteriore destro, Centro, Effetti a bassa frequenza, Surround sinistro, Surround destro.

Musica

Per quanto riguarda la musica, lobiettivo principale del suono surround 5.1 è una corretta localizzazione ed equità di tutte le sorgenti acustiche per un pubblico posizionato centrato. Pertanto, idealmente dovrebbero essere usati cinque altoparlanti abbinati.

Per la riproduzione di raccomandazioni musicali 5.1 della International Telecommunication Union ITU sono state rilasciate e proporre la seguente configurazione ITU-R BS 775:

  • distanza identica dagli ascoltatori per tutti e cinque i relatori
  • regolazione dellangolo rispetto alla direzione di visione del pubblico: centro 0 °, anteriore ± 22.5 ° per film ± 30 ° per musica, surround ± 110 °
  • cinque altoparlanti della stessa dimensione per frontale, centrale e surround