Indietro

ⓘ Maria Zankovetska




Maria Zankovetska
                                     

ⓘ Maria Zankovetska

Nata a Zanky, villaggio del distretto di Nižyn, Maria era la settima figlia di un nobile proprietario terriero impoverito, Kostyantyn Kostyantynovych Adasovsky, e della borghese Maria Vasylivna Nefedovadi. Si laureò al ginnasio femminile della città di Černihiv e studiò teatro al Conservatorio di Helsinki.

Dopo il suo matrimonio con un ufficiale Alexei Khlystov, nel 1876 Maria fece il suo debutto sul palcoscenico del teatro di Nižyn. La sua carriera professionale iniziò il 27 ottobre 1882 al Teatro comunale di Yelizavetgrad Kotljarevskyj sotto la direzione di Marko Kropyvnytsky. Il suo primo ruolo è stato Natalka dallopera di Kotlyarevsky "Natalka Poltavka". Nel 1887 il successo del tour di questa compagnia provinciale è tale da essere invitato a recitare a San Pietroburgo, di fronte allo zar Alessandro III e alla famiglia imperiale. Successivamente Maria fece parte delle più famose compagnie teatrali ucraine, quelle di Marko Kropyvnytsky, Mykhailo Starytsky, Mykola Sadovsky, Panas Saksahansky.

Il suo nome darte Zankovetska deriva dal nome del villaggio in cui è nata. Il suo repertorio comprendeva oltre 30 ruoli, per lo più di eroine drammatiche. Maria Zankovetska cantava con una voce da mezzosoprano e interpretava spesso le canzoni popolari ucraine. Fu paragonata a Sarah Bernhardt, ma con un modo di recitare estremamente femminile, semplice e naturale.

Zankovetska ha richiesto lapertura a Nižyn di un teatro statale permanente. Nel 1918 organizzò un teatro popolare "Compagnia ucraine sotto la direzione di M. Zankovetska", dove recitarono attori quali Borys Romanytsky, Andriy Rotmyrov e altri. Numerose sono le opere teatrali tra cui "Natalka Poltavka", "Hetman Doroshenko", "Aza the Gypsy".

Fondò a Kiev il primo teatro permanente ucraino dopo aver rifiutato di far parte dei Teatri Imperiali.

Riconoscendo i suoi meriti teatrali, nel giugno del 1918 lHetman dellUcraina Pavlo Skoropadsky approvò ladozione da parte del Consiglio dei Ministri di una risoluzione sulla nomina di una pensione statale a vita per Zankovetska.

Nel 1922 lUcraina ha celebrato trionfalmente il 40º anniversario della carriera di Zankovetska. È stata la prima persona in Ucraina a cui il governo ha assegnato il titolo di artista popolare della Repubblica.

Zankovetska morì il 4 ottobre 1934. È sepolta nel cimitero Baikove, a Kiev.

                                     

1. Riconoscimenti

La Banca nazionale ucraina ha messo in circolazione nel 2004 una moneta dargento da 2 grivne, in occasione del 150º anniversario della sua nascita. Porta il suo nome uno dei teatri di Leopoli, il Teatro drammatico Maria Zankovestksa, precedentemente Teatro del Conte Skarbek, costruito nel 1836-1843 come uno dei più grandi dEuropa. Le è dedicato un museo a Kiev.