Indietro

ⓘ Palazzo di Giustizia (Aosta)




                                     

ⓘ Palazzo di Giustizia (Aosta)

I lavori di costruzione del palazzo ebbero inizio nel 1931 e furono completati lanno successivo. Il progetto fu affidato dal Comune di Aosta allingegnere comunale Umberto Rossi, che si avvalse della collaborazione del geometra Ferruccio Vogliano. Linaugurazione avvenne il 28 ottobre 1932, giorno dellanniversario della marcia su Roma.

Ledificio è stato sopraelevato di un piano negli anni ottanta.

                                     

1. Dislocazione uffici

Il palazzo di Giustizia non ospita tutti gli uffici delle componenti giudiziarie cittadine: gli ufficiali giudiziari hanno infatti la propria sede in un condominio a circa 500 metri ad est del tribunale, subito fuori dalle mura romane. Gli uffici del Giudice di Pace sono invece ospitati in un edificio in regione Borgnalle, nella periferia orientale della città.

                                     

2. Criticità

Il Palazzo è in condizioni di manutenzione precarie, nonostante le numerose richieste di intervento formulate attraverso la Conferenza dei Servizi. Oltre agli uffici del Tribunale, sono collocati presso il Palazzo di Giustizia anche quelli della Procura della Repubblica e la Segreteria dell’Ordine degli Avvocati. Nel settembre 2019 il palazzo è stato transennato perché esiste il rischio di crolli materiali lapidei.