Indietro

ⓘ Programma dei dodici passi




                                     

ⓘ Programma dei dodici passi

Il programma dei dodici passi è un insieme di principi guida che delinea un corso di azione per il recupero da dipendenza, compulsione o altri problemi comportamentali. Originariamente proposto da Alcolisti Anonimi come metodo di recupero dallalcolismo, i dodici passi furono pubblicati per la prima volta nel libro Alcoholics Anonymous: The Story of How Many Thousands of Men and Women Have Recovered from Alcoholism nel 1939. Il metodo è stato adattato ed è diventato il fondamento di altri programmi in dodici passi.

Come riassunto dallAmerican Psychological Association, il processo prevede quanto segue:

  • imparare a vivere una nuova vita con un nuovo codice di comportamento;
  • ammettere che non si può controllare il proprio alcolismo, dipendenza o compulsione;
  • aiutare gli altri che soffrono dello stesso alcolismo, dipendenza o compulsione.
  • fare ammenda per questi errori;
  • esaminare gli errori passati con laiuto di uno sponsor membro con esperienza;
  • riconoscere che un potere superiore può dare forza;
                                     

1. Panoramica

Il metodo in dodici passi è stato adattato per affrontare unampia gamma di problemi di alcolismo, abuso di sostanze e dipendenza. Oltre 200 organizzazioni di auto-aiuto - spesso conosciute come "fratellanze" - con unadesione mondiale di milioni di persone - ora impiegano principi in dodici passi per il recupero. Ad esempio, Narcotici Anonimi è formata da tossicodipendenti che non fanno riferimento ai dettagli della dipendenza da alcol.

Le preferenze legate alla specifica droga scelta dai tossicodipendenti hanno portato alla creazione di "Cocaine Anonymous", "Crystal Meth Anonymous" e "Marijuana Anonymous". Questioni comportamentali come la compulsione e/o la dipendenza da gioco dazzardo, criminalità, cibo, sesso, accumulo, indebitamento e lavoro sono affrontate in associazioni come "Gamblers Anonymous", "Overeaters Anonymous", "Sexaholics Anonymous" e "Debtors Anonymous".

Gruppi ausiliari come Al-Anon e Nar-Anon, rispettivamente per amici e familiari di alcolisti e tossicodipendenti, fanno parte di una risposta al trattamento della dipendenza come una malattia abilitata dai sistemi familiari. I bambini adulti di alcolisti ACA o ACOA affrontano gli effetti del crescere in una famiglia di alcolisti o altrimenti disfunzionale. Co-dipendenti Anonimi CoDA affronta le compulsioni legate alle relazioni, indicate come codipendenza.

                                     

2. I dodici passi

Di seguito sono riportati i dodici passi originali pubblicati da Alcolisti Anonimi:

  • Abbiamo continuato a fare un inventario personale e, quando ci siamo sbagliati, lo abbiamo ammesso prontamente.
  • Abbiamo cercato e realizzato un inventario morale senza paura di noi stessi.
  • Abbiamo fatto ammenda a tali persone ovunque possibile, tranne quando farlo avrebbe danneggiato loro o altri.
  • Abbiamo ammesso a Dio, a noi stessi e ad un altro essere umano lesatta natura dei nostri torti.
  • Abbiamo preso la decisione di affidare la nostra volontà e la nostra vita alla cura di Dio quando labbiamo compreso.
  • Siamo completamente pronti a far rimuovere da Dio tutti questi difetti di carattere.
  • Siamo giunti a credere che un potere più grande di noi stessi potesse riportarci alla sanità mentale.
  • Abbiamo cercato, attraverso la preghiera e la meditazione, di migliorare il nostro contatto cosciente con Dio mentre lo comprendevamo, pregando solo per la conoscenza della sua volontà per noi e il potere di realizzarla.
  • Abbiamo fatto un elenco di tutte le persone che avevamo danneggiato e siamo diventati disposti a rimediare a tutte.
  • Abbiamo avuto un risveglio spirituale come risultato di questi passi, abbiamo cercato di portare questo messaggio agli alcolisti e di praticare questi principi in tutti i nostri affari.
  • Gli abbiamo chiesto umilmente di eliminare le nostre mancanze.
  • Abbiamo ammesso di essere impotenti per lalcol, e che le nostre vite erano diventate ingestibili.

In alcuni casi, in cui altri gruppi in dodici passi hanno adattato i passaggi AA come principi guida, il passo 1 è diverso in modo univoco per ciascuna organizzazione, ad esempio in Overeaters Anonymous, il primo passo recita: "Abbiamo ammesso di essere impotenti rispetto a un eccesso di cibo compulsivo - che le nostre vite erano diventate ingestibili ". Il primo passo viene talvolta modificato per enfatizzare i principi importanti per ogni particolare fratellanza, o per rimuovere dal linguaggio i pronomi specifici di genere.

                                     

3. Le dodici tradizioni

Le dodici tradizioni accompagnano i dodici passi. Le tradizioni forniscono linee guida per la governance di gruppo. Sono stati sviluppati da AA al fine di aiutare a risolvere i conflitti nei settori della pubblicità, della politica, della religione e delle finanze. Le dodici tradizioni degli alcolisti anonimi sono:

  • Ogni gruppo AA dovrebbe essere completamente autosufficiente, diminuendo i contributi esterni.
  • La nostra politica di pubbliche relazioni si basa sullattrazione piuttosto che sulla promozione; dobbiamo sempre mantenere lanonimato personale a livello di stampa, radio e film.
  • Il nostro benessere comune dovrebbe essere la priorità; il recupero personale dipende dallunità AA.
  • AA, come tale, non dovrebbe mai essere organizzata; ma possiamo creare consigli o commissioni di servizio direttamente responsabili di coloro che servono.
  • Ai fini del nostro gruppo esiste solo unautorità suprema: un Dio amorevole come può esprimersi nella coscienza di gruppo. I nostri leader sono servitori di fiducia; non governano.
  • Ogni gruppo ha un solo scopo primario: portare il suo messaggio allalcolista che ancora soffre.
  • Lanonimato è il fondamento spirituale di tutte le nostre tradizioni, ricordandoci sempre di porre i principi davanti alle personalità.
  • Gli alcolisti anonimi non hanno opinioni su questioni esterne; quindi il nome AA non dovrebbe mai essere coinvolto in polemiche pubbliche.
  • Lunico requisito per ladesione allAA è il desiderio di smettere di bere.
  • Ogni gruppo dovrebbe essere autonomo, tranne nelle questioni che riguardano altri gruppi o AA nel suo insieme.
  • Gli alcolisti anonimi dovrebbero rimanere per sempre non professionisti, ma i nostri centri di assistenza possono impiegare operatori specializzati.
  • Un gruppo AA non dovrebbe mai avallare, finanziare o prestare il nome AA a nessuna struttura correlata o impresa esterna, per timore che problemi di denaro, proprietà e prestigio ci allontanino dal nostro scopo principale.


                                     

4. Il processo

Nel programma dei dodici passi, la struttura umana è rappresentata simbolicamente in tre dimensioni: fisica, mentale e spirituale. I problemi che i gruppi affrontano sono considerati manifestarsi in ogni dimensione. Per i tossicodipendenti e gli alcolisti, la dimensione fisica è meglio descritta dalla reazione corporea, simile allallergia, che porta alla coazione a continuare a usare sostanze dopo luso iniziale. Laffermazione del primo passo secondo cui lindividuo è "impotente" sul comportamento relativo allabuso di sostanze in questione si riferisce alla mancanza di controllo su questa compulsione, che persiste nonostante le conseguenze negative che possono essere sopportate di conseguenza.

Lossessione mentale è descritta come i processi cognitivi che inducono lindividuo a ripetere il comportamento compulsivo dopo un certo periodo di astinenza, sapendo che il risultato sarà unincapacità di fermarsi o operando sotto lillusione che il risultato sarà diverso. La descrizione nel primo passo della vita dellalcolista o del tossicodipendente come "ingestibile" si riferisce alla mancanza di scelta che la mente del tossicodipendente o alcolista offre riguardo al fatto se bere o riutilizzare le sostanze.

La malattia della dimensione spirituale, o "malattia spirituale", è considerata in tutti i gruppi in dodici passi come egocentrica. Il processo di seguire i passi ha lo scopo di sostituire legocentrismo con una crescente coscienza morale e una volontà di sacrificio di sé e unazione altruistica costruttiva. Nei gruppi dei dodici passi, questo è noto come "risveglio spirituale". Ciò non deve essere confuso con labreazione, che produce cambiamenti drammatici, ma effimeri, né con unesperienza religiosa. Nelle "fratellanze" dei dodici passi, si ritiene che il risveglio spirituale si sviluppi più lentamente nellarco di tempo.

In conformità con il primo passo, i gruppi dei dodici passi sottolineano lammissione di sé da parte dei membri del problema da cui si stanno riprendendo. È in questo spirito che i membri spesso si identificano insieme a unammissione del loro problema, spesso come "Ciao, sono e sono un alcolista".

                                     

5. Lo sponsor

Nel contesto dei gruppi dei dodici passi, uno sponsor è una persona con più esperienza nel recupero che guida laspirante meno esperto detto sponsee attraverso i dodici passaggi del programma. I nuovi membri sono incoraggiati a garantire una relazione con almeno uno sponsor che ha compiuto i dodici passi stessi. Le pubblicazioni delle associazioni sottolineano che la sponsorizzazione è una relazione non gerarchica "uno a uno" di esperienze condivise incentrate sul lavoro dei dodici passi. Secondo Narcotici Anonimi:

Sponsor e sponsee partecipano ad attività che portano alla crescita spirituale. Le esperienze nel programma sono spesso condivise dai membri in uscita con i membri in arrivo. Questa rotazione di esperienza è spesso considerata una grande ricompensa spirituale. Ciò può includere pratiche come la discussione e lo studio della letteratura, la meditazione e la scrittura. Il completamento del programma di solito implica la competenza per guidare i nuovi arrivati, fatto che è spesso incoraggiato. Gli sponsee fanno generalmente il loro quinto passo, e riesaminano il loro inventario morale per iscritto come parte del quarto passo, con il loro sponsor. Il quinto passo, così come il nono passo, sono stati paragonati alla confessione e alla penitenza. Michel Foucault, un filosofo francese, ha osservato che tali pratiche producono intrinseche modifiche nella persona: esonerandole, riscattandole e purificandole; le allevia del loro peso per il torto, liberandoli e promettendo loro la salvezza.

La natura personale delle problematiche comportamentali che portano alla ricerca di aiuto nelle fratellanze dei dodici passi si traduce in una forte relazione tra sponsor e sponsee. Poiché la relazione si basa su principi spirituali, è unica e generalmente non è definita "amicizia". Fondamentalmente, lo sponsor ha il solo scopo di aiutare lo sponsee a recuperare dal problema comportamentale che lo ha portato a lavorare sui dodici passi, il che aiuta di riflesso lo sponsor a guarire.

Uno studio sugli sponsor effettuato in Alcolisti Anonimi e Narcotici Anonimi ha scoperto che fornire orientamento e supporto ad altri alcolisti e tossicodipendenti è associato a unastinenza prolungata per lo sponsor, ma ha suggerito che cerano pochi benefici a breve termine in termini di astinenza per lo sponsee.

                                     

6. Critiche

Le critiche ai gruppi in dodici passi sono variegate quanto le patologie che affrontano. Il loro variabile tasso di successo e la convinzione in un potere superiore suggerito in essi, sono critiche comuni alla loro applicabilità ed efficacia universali.

                                     

6.1. Critiche Riservatezza

Le dodici tradizioni incoraggiano i membri a praticare il principio spirituale dellanonimato nei media pubblici e ai membri viene anche chiesto di rispettare la riservatezza reciproca. Questa è una norma di gruppo, tuttavia, e non obbligatoria per legge; non vi sono conseguenze legali per scoraggiare coloro che partecipano a gruppi in dodici passi dalla rivelazione delle informazioni divulgate durante le riunioni. Gli statuti sulla terapia di gruppo non comprendono quelle associazioni che mancano di un terapeuta professionista o di un sacerdote a cui si potrebbero applicare riservatezza e privilegi. Professionisti e paraprofessionisti che indirizzano i pazienti a questi gruppi, al fine di evitare problemi di responsabilità civile e di licenza, sono stati avvisati di dover informare i loro pazienti che, in qualsiasi momento, le loro dichiarazioni rese durante le riunioni possono essere divulgate.

                                     

6.2. Critiche Identità culturale

Una review ha messo in guardia dagli effetti iatrogeni dannosi della filosofia in dodici fasi e ha etichettato le organizzazioni come culti, mentre unaltra afferma che questi programmi presentavano poca somiglianza con i culti religiosi e che le tecniche utilizzate appaiono utili per alcuni. Un altro studio ha scoperto che il focus di un programma in dodici fasi sullauto-ammissione di avere un problema aumenta lo stigma deviante e spoglia i membri della loro precedente identità culturale, sostituendola con lidentità deviante. Un altro studio afferma che lidentità culturale precedente potrebbe non essere completamente sostituita, ma piuttosto i membri trovano unidentità biculturale adattata.

                                     
  • 610 sei uno zero è un programma radiofonico di Lillo Greg in onda su Rai Radio 2 dal 2003. Fin dagli esordi, Lillo Greg sono stati affiancati nella
  • sonoro Di seguito, un elenco delle nomination e dei premi Emmy vinti dal programma Lo staff del programma è stato nominato ogni anno sin dal 2004 per il
  • presso la Nuova Università Bulgara NUB Nel 2008 è una delle dodici stelle del programma televisivo per cantanti principianti Пей с мен Canta con me
  • 1941 è un attrice e cantante italiana. Paola Pitagora muove i suoi primi passi nel Centro sperimentale di cinematografia e nella scuola di recitazione
  • assegnati 5 - 5 GOE grado d esecuzione per i vari elementi del programma Dodici dei punteggi da record di Hanyu vengono registrati come record storici
  • prima della luna nuova che pone fine al mese essendoci dodici rāshi, ci sono perciò dodici mesi lunari. Quando il sole transita nel Mesha rāshi in un
  • salti, compresa una inaspettata caduta nella sequenza di passi ma la carica artistica del programma e le bellissime trottole gli permettono di ottenere il
  • continente, più di 1.500 brani musicali incisi in dodici lingue diverse per questo entra nel Guinness dei primati di cui almeno sei parlate correntemente

Anche gli utenti hanno cercato:

12 passi depressione,

...
...
...