Indietro

ⓘ Parco nazionale di Kainji




Parco nazionale di Kainji
                                     

ⓘ Parco nazionale di Kainji

Il parco nazionale di Kainji è un parco nazionale della Nigeria occidentale situato sulle rive del Niger. Si trova ad unaltitudine compresa tra 120 e 340 m sul livello del mare. La piovosità annua si aggira intorno ai 1 000 mm.

                                     

1. Storia

Larea attualmente occupata dal parco nazionale rientrava nei confini del protettorato britannico della Nigeria settentrionale. Nel primo decennio del XX secolo, i britannici designarono la zona di Keiji come "riserva forestale". Dopo aver effettuato unindagine sulla fauna selvatica dellAfrica occidentale nel 1932, il colonnello A. H. Haywood raccomandò listituzione di una riserva faunistica anche nel Borgu e nellarea dellodierno parco nazionale di Old Oyo. Nel 1963 la Borgu Game Reserve, con una superficie di 245 km², fu designata come seconda riserva naturale della Nigeria, sei anni dopo la creazione della Yankari Game Reserve. Ad essa seguì listituzione della Zugurma Game Reserve nel 1971 e nel 1976 entrambe le parti ricevettero lo status di parco nazionale. Le zone umide che circondano le Foge Islands, un gruppo di isole nel bacino artificiale, rientrano nella Convenzione di Ramsar.

                                     

2. Geografia

Il parco nazionale di Kainji è costituito da due parti, la Borgu Game Reserve con unarea di 3 929 km² a ovest, a soli dieci chilometri dal confine con il Benin, e la Zugurma Game Reserve di 1 370 km² a est. Tra le due si trova il lago Kainji, un bacino idrico artificiale dove la pesca è rigidamente regolamentata.

                                     

3. Flora

La Borgu Game Reserve è ricoperta, per la maggior parte, da una savana arbustiva con erbe alte e zone boschive. Il fiume Oli, ricco di acqua tutto lanno, scorre attraverso larea prima di confluire nel Niger. La Zugurma Game Reserve, ad est del lago, è invece ricoperta dalla foresta pluviale tropicale.

                                     

4. Fauna

Finora nel parco nazionale di Kainji sono state censite 63 specie di mammiferi, 241 di uccelli e 28 di rettili e anfibi. Tra i mammiferi ricordiamo leoni, ippopotami, kob, babbuini, cefalofi dai fianchi rossi, tragelafi striati, redunche, silvicapre, antilopi roane, alcelafi occidentali, damalischi, oribi, bufali africani, facoceri, leopardi, caracal, iene e ricci. In passato nellarea del parco nazionale vivevano anche gli elefanti africani, ma i branchi presenti fuggirono verso il Benin, forse a causa dei combattimenti scoppiati nella vicina città di Wawa.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...