Indietro

ⓘ Centro storico di Afragola




                                     

ⓘ Centro storico di Afragola

Il centro storico di Afragola è la parte della città compresa tra i quartieri di Santa Maria, San Giorgio, Rosario, Ciampa e Casavico, con estremi via Alcide De Gasperi, Corso Garibaldi, le vie Giovanni Ciaramella e Dario Fiore le vie Pietro Casilli e San Giovanni.

                                     

1. Aspetto

Lattuale aspetto del centro storico è dovuto alle trasformazioni urbane dellultimo secolo e alla presenza di edifici, precisamente del XVII secolo e primi anni del XX secolo, dopo la fine della "baronia" dei Capece-Bozzuto, avvenuta nel 1576 e la progressiva espansione demografica tra la fine del 1500 e linizio del 1600.

Inoltre, grazie a cartine geografiche, come la Carta Rizzi Zannoni del 1793 e lo scrittore Giuseppe Castaldi il quale riportò, nella sua opera Memorie storiche del comune di Afragola, fin dove si spingessero gli abitanti nella prima metà del 1800.

Castaldi, infatti, scrisse che la città comunicava con la Regia strada di Caserta, lattuale strada statale 87 Sannitica, "per una lunga via selciata di basoli di circa 300 passi", probabilmente lattuale via Dario Fiore, e "unaltra bella strada della lunghezza di un miglio benanche selciata ed alberata ai due lati che mena dallo stesso Comune alla Capitale per mezzo di Casoria", probabilmente lattuale corso Giuseppe Garibaldi, dove vi erano abitazioni, strade larghe, lunghe e coperte da selci.

Inoltre, secondo lo scrittore, "dietro le chiese di San Marco e di San Giorgio, fino al Salice vi sono in vari luoghi fabbricati dagli abitanti del luogo si chiamano pozzelle, per le quali in alcune più vicine al Salice vi passa l’acqua, ed in altre vi si ravvisano sicuri indizi, che vi sia passata una volta", probabilmente resti dellacquedotto romano, visibili ancora nella prima metà del XVIII secolo.

                                     

2. Monumenti e luoghi dinteresse

Ecco un elenco sommario dei principali punti attrattivi del centro storico della città campana.

Piazze del centro storico

  • Piazza Castello
  • Piazza San Giorgio
  • Piazza Municipio
  • Piazza Santa Maria
  • Piazza Ciampa

Chiese del centro storico

  • Parrocchiale di San Giorgio martire
  • Parrocchia del Sacratissimo Rosario
  • Basilica di SantAntonio di Padova
  • Ss. sacramento, detta di San Marco allolmo
  • Santuario dei Sacri Cuori
  • Parrocchiale di Santa Maria dAjello
  • Cappella dell Ave Gratia plena

Palazzi del centro storico

  • Palazzo Arcella fine 500
  • Palazzo Romanucci 1808
  • Palazzo Moccia
  • Palazzo Baccina metà 600
  • Palazzo Majello-Laezza XIX secolo
  • Palazzo Migliore inizio 800

Architetture militari

  • Castello di Afragola
  • Fortillicium. Di probabile origine normanna e forse parte di unantica fortificazione.
                                     

3. Centro antico

Il centro antico è situato nei pressi della stazione di Napoli Afragola, dove venne ritrovato un villaggio risalente alletà del bronzo, il villaggio del bronzo antico di Afragola, distrutto dalleruzione delle Pomici di Avellino e scoperto nel 2005 durante i lavori di realizzazione della succitata stazione.

                                     

4. Controversie

Tuttavia, il centro è interessato dalla presenza di case chiuse, destinati ad africani e dove è consumata anche droga, e delle attività di ristorazione e commerciali abusive gestite da nigeriani, in particolare nelle zone di "via Rosario, via Santa Maria, via Caracciolo, via Dante Alighieri", costringendo il comando della polizia locale ad ampliare il servizio notturno ed effettuare ispezioni e controlli nell’area.