Indietro

ⓘ Categoria:Musei di antropologia




                                               

Museo di antropologia dellUniversità di Atene

Il Museo di antropologia dellUniversità di Atene è uno storico e importante istituto museale didattico, situato presso la scuola di medicina dellUniversità nazionale.

                                               

Kunstkamera

La Kunstkamera o Kunstkammer è stato il primo museo della Russia. Voluto da Pietro il Grande e completato nel 1727, ospita il Museo "Pietro il Grande" dellAntropologia e dellEtnografia, con una collezione di almeno due milioni di pezzi. Si trova a San Pietroburgo, sul lungoneva dellUniversità, dirimpetto al complesso dellErmitage, sullaltra sponda del fiume.

                                               

Museo di antropologia dellUniversità della Columbia Britannica

Il Museo di antropologia dellUniversità della Columbia Britannica è un istituto didattico che ha sede nella città di Vancouver. Ledificio del museo è stato progettato da Arthur Erickson.

                                               

Museo di antropologia di Napoli

Il museo nasce nel 1881, creato dallantropologo ed etnologo Giustiniano Nicolucci, dietro la spinta di Francesco De Sanctis, allora ministro dellIstruzione Pubblica. Lallora Gabinetto di antropologia raccoglieva reperti e collezioni accumulate da Nicolucci durante le sue campagne e venne esteso durante gli anni in cui deteneva la cattedra di antropologia alluniversità partenopea. Dopo la morte di Nicolucci e durante lepoca fascista, in cui venne abolita la cattedra di antropologia, il museo rimase chiuso al pubblico, rimanendo un centro di studi strettamente accademico, se non lasciato all ...

                                               

Museo di antropologia Giuseppe Sergi

                                               

Museo nazionale di antropologia

Il Museo nazionale di antropologia è il museo più importante del Messico. È situato nel bosco di Chapultepec allinterno di Città del Messico. Il museo vanta di 44.000 m² coperti, distribuiti in più di 20 sale, e 35.700 m² di aree esterne, incluso il cortile centrale, la piazza daccesso e alcune parti unite intorno al museo. In tutti questi spazi si trova la maggiore collezione del mondo di arte precolombiana delle culture Maya, Azteca, Olmeca, teotihuacana, Tolteca, Zapoteca e Mixteca, tra gli altri popoli che occupavano il vastissimo territorio del Messico al piano superiore si può ammira ...