Indietro

ⓘ Demosistō




Demosistō
                                     

ⓘ Demosistō

Demosistō è unorganizzazione pro-democrazia che sostiene lautodeterminazione per Hong Kong. È stata istituita il 10 aprile 2016 come partito politico. È guidata dagli ex leader dello "Scolarismo", Joshua Wong e Agnes Chow, insieme allex segretario generale Nathan Law della HKK e al vice segretario generale Chris Kwok Hei Yiu. Lo Scolarismo e la Federazione degli studenti di Hong Kong sono stati i due gruppi di attivisti studenteschi che hanno svolto un ruolo fondamentale nelle proteste di 79 giorni conosciute come Rivoluzione degli ombrelli del 2014. Il segretario generale Joshua Wong è il capo dellorganizzazione.

Demosistō chiede limpiego di un referendum per determinare la sovranità di Hong Kong con lobiettivo di ottenere lautonomia dopo il 2047, quando il principio Una Cina due sistemi come affermato nella Dichiarazione congiunta sino-britannica e la Legge di Hong Kong scadranno. Lorganizzazione ha ottenuto un seggio alle Elezioni legislative di Hong Kong 2016 e il suo presidente, il ventitrenne Nathan Law è diventato il candidato più giovane mai eletto. Nel 2017, Law è stato cacciato dal Consiglio legislativo a causa della controversia sui giuramenti ed è stato arrestato insieme a Joshua Wong per lattentato alla Civic Square durante la Rivoluzione degli ombrelli.

                                     

1. Ideologia

Le principali missioni del gruppo "Demosistō" sono:

  • La "Battaglia" per una legislazione democratica che ispiri i movimenti civili: Ivan Lam, che è succeduto a Nathan Law a maggio 2018 come presidente, ha affermato che il gruppo si preparerà per "combattere" per una legislazione democratica a Hong Kong, il che significa, ad esempio, combattere per larticolo 23 della legge fondamentale di Hong Kong un disegno di legge controverso sullarticolo 23 causò proteste di massa nel 2003 o sul disegno di legge sullimpiego dellinno della Repubblica Popolare Cinese ad Hong Kong. Allo stesso tempo, a maggio 2018, Demosistō ha cambiato il suo status da partito a gruppo, quando i suoi candidati sono stati banditi dalle elezioni nel Consiglio legislativo di Hong Kong.
  • Lautodeterminazione: Demosistō mira a raggiungere l"autodeterminazione democratica" dj Hong Kong e aspira allautonomia politica ed economica di Hong Kong da quella che chiamano l"oppressione del Partito Comunista Cinese CCP e legemonia capitalista";
  • Lo sviluppo della società civile: Demosistō vuole incoraggiare gli hongkonghesi a discutere sulle loro opinioni politiche e che i giovani sviluppino partiti e movimenti civili;
  • Luguaglianza e giustizia, fiducia delle persone e molteplicità: Demosistō crede che gli hongkonghesi siano in grado di rendere Hong Kong una città di molteplicità con valori di giustizia ed uguaglianza.
                                     

2. Leadership

Vicepresidente

  • Issac Cheng, 2019-presente
  • Oscar Lai, 2016-17
  • Tiffany Yuen, 2017–18

Vice segretari generali

  • Chan Kok-hin, 2018-presente
  • Agnes Chow, 2016-17
  • Kwok Hei-yiu, 2017–18