Indietro

ⓘ Asserzione (linguistica)




                                     

ⓘ Asserzione (linguistica)

L asserzione è un atto linguistico che presenta il contenuto di un enunciato come vero.

Già gli stoici distinguevano tra il contenuto di pensiero espresso da un enunciato, che può essere oggetto di asserzione, ma anche di desiderio, dubbio, interrogazione, e il giudizio sulla verità di quel contenuto. Gottlob Frege ha poi distinto il giudizio sulla verità di un contenuto espresso e latto che comunica allinterlocutore questo giudizio atto che è appunto lasserzione. Per questo, Frege introdusse un segno specifico che distinguesse p il contenuto proposizionale e ⊢ p asserzione di p. Per Wittgenstein, lasserzione è intesa come atto illocutorio.