Indietro

ⓘ British Society for the History of Science




                                     

ⓘ British Society for the History of Science

La British Society for the History of Science è unassociaizone inglese fondata nel 1947 da Francis Butler e Victor Eyles.

Nel 1948, fu costituita al suo interno anche la British Society for the Philosophy of Science che si occupa della filosofia della scienza e cura la pubblicazione del British Journal for the Philosophy of Science.

                                     

1. Descrizione

È la più numerosa società di apprendimento inglese dedicata alla storia della scienza, della tecnologia e della medicina. La sua missione afferma che la società si impegnerà "a favorire la comprensione della storia e dellimpatto sociale della scienza, della tecnologia e della medicina in tutti i loro settori, allinterno delle comunità accademiche e delle altre comunità più ampie, nonchè di diventare un punto di riferimento nazionale per tale disciplina". Lassociazione collabora con le comunità scolastiche, di ricercatori e col mondo dei medi per diffondere idee innovative negli ambiti di attività statutari.

Pubblicazioni

Lassociazione cura le seguenti pubblicazioni:

  • BSHS Monographs: lavoro di valore accademico duraturo, per il quale non esistono modalità alternative di pubblicazione, e che aiuta la diffusione di progetti innovativi che promuovono la ricerca o listruzione nellambito della storia della scienza, della tecnologia e della medicina.
  • BJHS Themes una rivista accademica ad accesso aperto peer-reviewed, che consiste in una raccolta annuale di articoli tematici;
  • The British Journal for the History of Science BJHS: una rivista accademica trimestrale peer-reviewed, che include articoli e recensioni degli ultimi libri di storia della scienza, della tecnologia e della medicina;
  • Viewpoint: rivista ufficiale dellassociazione, pubblicata ogni quattro mesi con notizie e opinioni;

La pubblica anche BSHS Guide to Institutions e BSHS List of Theses, un indice bibliografico delle tesi recentemente pubblicate.

Premi

Lassociazione conferisce i seguenti premi biennali:

  • Il premio BSHS Slade, assegnato tra il 1999 e il 2009 per studi di innovazione concettuale o della metodologia scientifica;
  • Premio Singer, assegnato ogni due anni per un saggio di ricerca inedito e composto da nuovi studiosi;
  • Il premio Dingle, assegnato ogni due anni al miglior libro divulgativo di storia della scienza;
  • Il premio John Pickstone BSHS, assegnato ogni due anni alla miglior monografia di livello accademico nellambito della storia della scienza, scritto in inglese.

In occasione della convegno annuale svoltosi a Swansea a luglio del 2015, lassociazione ha organizzato un editathon in collaborazione con Wikipedia, che ha contribuito a migliorare la qialità delle voci relative agli scienziati britannici nellenciclopedia inglese.