Indietro

ⓘ Felix Lian Khen Thang




                                     

ⓘ Felix Lian Khen Thang

Il 3 marzo 2006 papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo di vescovo ausiliare di Hakha e titolare di Fessei. Ha ricevuto lordinazione episcopale il 6 maggio successivo dallarcivescovo Salvatore Pennacchio, nunzio apostolico in Thailandia, Singapore e Cambogia e delegato apostolico in Myanmar, Laos, Malesia e Brunei, co-consacranti larcivescovo metropolita di Mandalay Paul Zingtung Grawng e il vescovo di Hakha Nicholas Mang Thang.

Nel maggio del 2008 ha compiuto la visita ad limina.

Il 22 maggio 2010 lo stesso papa Benedetto XVI lo ha nominato primo vescovo della nuova diocesi di Kalay. Ha preso possesso della diocesi il 29 giugno successivo

Dal luglio del 2014 è presidente della Conferenza dei vescovi cattolici del Myanmar.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Papa Leone XII
  • Vescovo Felix Lian Khen Thang
  • Arcivescovo Eugeniusz Baziak
  • Papa Clemente XIII
  • Papa Benedetto XIV
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale Jan Maurycy Paweł Puzyna de Kosielsko
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Camillo Di Pietro
  • Arcivescovo John Hsane Hgyi
  • Cardinale Mieczysław Halka Ledóchowski
  • Cardinale Chiarissimo Falconieri Mellini
  • Arcivescovo Józef Bilczewski
  • Arcivescovo Bolesław Twardowski
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Papa Benedetto XIII
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Papa Giovanni Paolo II
  • Cardinale Enrico Benedetto Stuart