Indietro

ⓘ Nikolaus Messmer




                                     

ⓘ Nikolaus Messmer

Il 18 marzo 2006 papa Benedetto XVI lo nominò amministratore apostolico del Kirghizistan e vescovo titolare di Carmeiano. Ricevette lordinazione episcopale con monsignor Athanasius Schneider il 2 giugno allaltare della cattedra della basilica di San Pietro in Vaticano dal cardinale Angelo Sodano, segretario di Stato di Sua Santità, co-consacranti larcivescovo Józef Wesołowski, nunzio apostolico in Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan, e larcivescovo-vescovo di Karaganda Jan Paweł Lenga.

Nellottobre del 2008 compì la visita ad limina.

Morì a Biškek la mattina del 18 luglio 2016 alletà di 61 anni poco prima di un intervento chirurgico. Le esequie si tennero il 26 luglio nella chiesa di San Michele Arcangelo a Biškek e furono presiedute da monsignor José Luís Mumbiela Sierra; lomelia venne pronunciata da monsignor Joseph Werth.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Papa Benedetto XIII
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale François-Marie-Benjamin Richard
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Giulio Antonio Santorio
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Giacinto Sigismondo Gerdil, B.
  • Vescovo Nikolaus Messmer, S.I.
  • Cardinale Pietro Gasparri
  • Cardinale Giulio Maria della Somaglia
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Papa Benedetto XIV
  • Cardinale Carlo Odescalchi, S.I.
  • Vescovo Eugène de Mazenod, O.M.I.
  • Cardinale Antonio Samorè
  • Cardinale Marcantonio Colonna
  • Cardinale Angelo Sodano
  • Cardinale Clemente Micara
  • Cardinale Joseph Hippolyte Guibert, O.M.I.
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Scipione Rebiba