Indietro

ⓘ Nal'čik




Nalčik
                                     

ⓘ Nalčik

Nalčik è una città della Russia europea meridionale, nel Caucaso, nella valle del fiume omonimo a circa 550 m di quota; è la capitale della Repubblica Autonoma di Kabardino-Balkaria.

                                     

1. Storia

La fondazione della città risale al 1818, quando i coloni e i soldati russi in avanzamento nel Caucaso costruirono un fortino in un territorio popolato da parecchio tempo dalle popolazioni dei Cabardini e dei Balcari.

Ottenne lo status di città nel 1921, dopo la Rivoluzione dOttobre, quando divenne il centro amministrativo del circondario autonomo dei Kabardini.

La città subì loccupazione tedesca durante lultima guerra dallottobre 1942 al gennaio 1943, subendo notevoli danni.

Nel 2008 vi si è svolto il 30º Campionato del mondo femminile di scacchi, che ha visto la vittoria della giocatrice russa Alexandra Kostenjuk. Il 28 settembre del 2012 vi si sono svolte le Olimpiadi del Caucaso, che hanno visto la partecipazione di circa 2000 atleti di tutte le repubbliche del Caucaso.

                                     

2. Economia

La città è il principale centro industriale e culturale della sua Repubblica Autonoma; è presente anche una certa attività turistica.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...