Indietro

ⓘ Categoria:Storia dell'arte




                                               

Arte riminese

Lo sviluppo delle arti figurative a Rimini fu sempre condizionato in larga misura da apporti esterni, cui si devono opere assai rappresentative: lassenza di una cultura artistica locale realmente attiva e autonoma spiega bene questo fenomeno, protrattosi nei secoli pur con alcune rare eccezioni. La dispersione e la distruzione di molte testimonianze darte, dovute specialmente ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, non sempre consentono una lettura unitaria della storia artistica locale.

                                               

Arte tribale

Per arte tribale, detta anche arte etnografica e arte indigena, si intende ogni arte visiva e cultura materiale proveniente dai popoli indigeni. Essa viene anche definita arte primitiva, tuttavia il termine è stato giudicato da varie fonti come eurocentrico e peggiorativo.

                                               

Belle Époque

Col nome di Belle Époque si indica il periodo storico, socio-culturale e artistico europeo che va dallultimo ventennio dellOttocento allinizio della Prima guerra mondiale. Pur facendo riferimento specifico alla Francia, in special modo Parigi, esso vide manifestazioni parallele con tratti molto simili non solo in altri paesi dellEuropa occidentale ma anche in ambiti extra-europei, proprio come gli Stati Uniti la cosiddetta Gilded Age ed il Messico il "Porfiriato", cioè il periodo della dittatura di Porfirio Díaz. In Italia coincise con letà umbertina 1878-1900 e letà giolittiana 1903-1914.

                                               

Catalogo ragionato

Un catalogo ragionato è un elenco completo, con annotazioni, di tutte le opere note realizzate da un artista sia in un particolare mezzo o in tutti i media. Le opere sono descritte in modo tale da poter essere identificate in modo affidabile anche da terzi. Ci sono molte varianti, sia in senso più ampio che più stretto: "tutte le opere" o "un artista". I parametri possono essere limitati a un genere di opere darte di un artista o allargati a tutte le opere di un gruppo di artisti. Possono essere richiesti molti anni per completare un catalogo ragionato e grandi gruppi di ricercatori sono t ...

                                               

Collezione Gurlitt

La Collezione Gurlitt era una raccolta di circa 1.500 opere darte ottenute dal defunto mercante darte tedesco Hildebrand Gurlitt che passò dapprima a sua moglie Helene e, in seguito alla morte di questultima, al figlio Cornelius Gurlitt, che morì nel 2014. La collezione attrasse linteresse internazionale nel 2013, quando fu annunciata dai media come la sensazionale scoperta del 2012 del bottino nazista, a seguito di unazione legale da parte di alcuni funzionari di Augusta che avevano indagato nellappartamento di Cornelius Gurlitt con il sospetto in seguito rivelatosi falso che questi fosse ...

                                               

Esagramma

Un esagramma è un poligono stellato a sei punti con notazione di Schläfli {6|2}, 2{3}, or. È lunione di due triangoli equilateri. Lintersezione è un esagono regolare. È usato storicamente in contesti culturali e religiosi, come ad esempio la Stella di Davide, Induismo, Occultismo e Islamismo.

                                               

Gerarchia dei generi

La gerarchia dei generi è una formalizzazione che elenca diversi generi nellarte in termini di prestigio e valore culturale. In letteratura, lepica era considerata la forma più elevata, per le ragioni espresse da Samuel Johnson nel suo Life of John Milton Vita di John Milton: "Con il consenso generale dei critici, la prima lode del genio è dovuta allo scrittore di poesia epica, in quanto richiede un assemblaggio di tutti i poteri che sono singolarmente sufficienti nelle altre composizioni." A seguire veniva la poesia lirica e quella comica accomunata al dramma. Il romanzo impiegò molto per ...

                                               

Iconoclastia

"Adunche al tempo di Gostantino imperatore et di Silvestro papa sormontò su la fede christiana. Ebbe la ydolatria grandissima persecuzione in modo tale, tutte le statue et le picture furon disfatte et lacerate di tanta nobiltà et anticha et perfetta dignità Finita che fu l’arte stettero e templi bianchi circa d’anni DC." L iconoclastia o iconoclasmo è stato un movimento di carattere religioso sviluppatosi nellimpero bizantino intorno alla prima metà del secolo VIII. La base dottrinale di questo movimento fu laffermazione che la venerazione delle icone spesso sfociasse in una forma di idola ...

                                               

Iconografia urbana

Liconografia urbana è parte del più vasto settore delliconografia, termine usato sia estensivamente per indicare linsieme delle rappresentazioni figurative di un determinato soggetto, sia, allinterno della storia dellarte, per indicare lo studio della descrizione dei temi raffigurati nelle opere figurative. Liconologia ha invece lo scopo di interpretare gli stessi temi. Secondo Erwin Panofsky liconografia mira "a decifrare il soggetto sia in modo diretto che indiretto di una figurazione" ed è quindi "di incalcolabile aiuto per fissare, date stabilire provenienze, eventualmente assicurare l ...

                                               

Iconologia

L iconologia è una branca della storia dellarte che si occupa di ricercare la spiegazione delle immagini, dei simboli e delle figure allegoriche dellarte. Da segnalare la simbologia degli studi esoterici e degli animali del bestiario, numerosi quelli medioevali derivati dal Physiologus, un testo che risale probabilmente al secondo secolo, e i Bestiari di Cristo, ossia i simboli animali dellincarnazione di Cristo, liconologia cristiana, in particolare lenciclopedia Il Bestiario del Cristo di Louis Charbonneau-Lassay con 1.100 incisioni, tradotta dal francese anche in italiano. Le simbologie ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...