Indietro

ⓘ Golfo di Botnia




Golfo di Botnia
                                     

ⓘ Golfo di Botnia

Il golfo di Botnia è il settore settentrionale del mar Baltico, compreso tra la costa orientale della Svezia e la costa occidentale della Finlandia. Si estende per 725 km e ha una larghezza compresa fra gli 80 e i 240 km, la profondità media è di 60 m e la massima è 295 m. Le isole Åland, che costituiscono una regione autonoma della Finlandia, sono considerate il confine naturale tra il Baltico vero e proprio e il golfo di Botnia.

Riceve le acque di molti fiumi, che riducono notevolmente la salinità tanto che nel suo estremo settentrionale vi si trovano pesci dacqua dolce. Lecosistema di acqua salmastra è simile a quello degli estuari dei fiumi. A causa della ridotta salinità il golfo ghiaccia più rapidamente, ed è il primo tratto del mar Baltico a ghiacciare nei mesi invernali.

                                     

1. Fiumi

I principali fiumi che sfociano nel golfo di Botnia sono:

  • Ume
  • Oulujoki
  • Torne
  • Skellefte
  • Lule
  • Kokemäenjoki
  • Kemijoki
  • Pite
  • Kalix
  • Ångermanälven
  • Indalsälven