Indietro

ⓘ Categoria:Trasporto di merci




                                               

Carnet ATA

Il Carnet ATA, spesso definito come il passaporto per le merci, è un documento doganale internazionale che consente lesportazione e limportazione temporanea esentasse e esenti da dazi di merci fino alla durata massima di un anno. È costituito da moduli di dichiarazione doganale unificati pronti per essere utilizzati in tutti i valichi di frontiera. È una garanzia per i dazi doganali le tasse globalmente accettata che può sostituire il deposito cauzionale richiesto dalle autorità doganali e può essere utilizzato in più Paesi in più viaggi fino alla validità di un anno. Lacronimo ATA è una c ...

                                               

Drawback

Il Drawback è unagevolazione che viene fatta per evitare che i dazi doganali gravino sulle materie prime, con un conseguente aggravio dei costi per limprese nazionali. Quindi lo Stato può rimborsare il dazio pagato su di esse se e quando il prodotto finito viene riesportato.

                                               

Drop ship

Per drop ship si intende un modello di vendita grazie al quale il venditore vende un prodotto ad un utente finale, senza possederlo materialmente nel proprio magazzino. Il venditore, effettuata la vendita, trasmetterà lordine al fornitore che in questo caso viene chiamato "dropshipper", il quale spedirà il prodotto direttamente allutente finale. In questo modo, il venditore si preoccupa esclusivamente della pubblicizzazione dei prodotti, senza le relative incombenze legate ai processi di imballaggio e spedizione che invece sono a cura del fornitore.

                                               

Flotta

Il termine flotta è, nellaccezione più normale del termine, un gruppo di navi, quasi sempre militari, che viaggiano insieme o, come si dice in gergo marinaresco, di conserva. La flotta è costituita da navi di tipologia diversa che si integrano a vicenda. Una flotta in operazione militare è spesso costituita da una portaerei, uno o più incrociatori, cacciatorpediniere e navi appoggio. Questi convogli sono spesso scortati da sommergibili che provvedono ad una protezione in particolare delle portaerei, che per la loro mole non hanno una velocità di manovra sufficiente ad eludere attacchi port ...

                                               

Groupage

Il termine groupage nel commercio internazionale indica un particolare tipo di spedizione che consiste nel riunire e raggruppare piccole partite provenienti da mittenti diversi di un determinato paese ed indirizzate a destinatari diversi in un altro Paese per costruire un lotto da introdurre successivamente, con unoperazione che viene denominata consolidamento, in una unità di carico che può essere sia un mezzo di trasporto autonomo, sia una sua sottoparte. In questo tipo di operazione è ovviamente fondamentale la figura dello spedizioniere che rappresenta il punto dincontro dei vari commi ...

                                               

Hanjin

Il Gruppo Hanjin era uno dei principali conglomerati dello stato della Corea del Sud, attivo principalmente nel settore dei trasporti navali di merci tramite le controllate Hanjin Shipping e di voli di linea passeggeri tramite Korean Air.

                                               

Lizzatura

Con il termine lizzatura si indica il metodo con cui, dallepoca egizia fino agli anni sessanta del Novecento, si trasportavano dalla cava fino a valle i blocchi di marmo riquadrati. Il termine lizzatura deriva direttamente dalla slitta su cui i blocchi, legati in maniera particolare, venivano fatti scivolare su travi lignee lungo le vie che dal piazzale di carico in cava portavano fino al piazzale di scarico a valle. Tali strade si chiamavano vie di lizza.

                                               

Motorecapito

Quello del motorecapito è una tipologia di servizio nato nei primi anni ottanta a Londra, affiancando i servizi postali nel trasportare urgentemente buste e plichi in città e nellhinterland, con lausilio di motocicli e radiotrasmittenti gestite da un ponte radio. Le chiamate vengono fatte dagli utenti ad una centrale tipo radiotaxi e da lì vengono inviate ai messaggeri in moto; quello più vicino al ritiro prende la chiamata ed effettuerà il servizio come un taxi, ma per le merci, ovviamente di pesi ed ingombri limitati. Dal 1983 il motorecapito è stato importato in Italia, prima a Milano, ...

                                               

Operatore economico autorizzato

Lo status di operatore economico autorizzato, AEO certifica una situazione di affidabilità specifica di un particolare soggetto nei confronti delle autorità doganali e fa parte delle nuove procedure di informatizzazione nei rapporti tra soggetti privati e autorità incaricate delle attività di controllo nel commercio internazionale.

                                               

Rapporto peso-volume

Il Rapporto peso/volume è un parametro usato in logistica per calcolare le tariffe di trasporto di una data merce. Questo rapporto è espresso in kg/m 3 o come proporzione fra il volume ed il peso, senza indicare lunità di misura. In tutti i contratti che fanno riferimento al peso, esiste una clausola che riguarda il rapporto peso/volume, in base alla quale si assume come peso tassabile sul quale si applica quindi la tariffa il maggiore fra: il peso convenzionale ottenuto moltiplicando il volume della spedizione, compreso imballi, per il rapporto peso/volume fissato dal vettore. il peso rea ...