Indietro

ⓘ Imalia (astronomia)




Imalia (astronomia)
                                     

ⓘ Imalia (astronomia)

Imalia è un satellite naturale di Giove.

È stata scoperta da Charles Dillon Perrine presso lOsservatorio Lick, in California, nel 1904.

Imalia ha ricevuto il suo nome solo nel 1975; prima era conosciuta semplicemente come Giove VI, qualche volta ci si riferiva a lei col nome di Estia. Imalia nella mitologia greca era una ninfa che ebbe tre figli con Zeus Giove.

Il 19 dicembre 2000, la sonda spaziale Cassini nel suo viaggio verso Saturno catturò unimmagine a bassa risoluzione di Imalia, loggetto era però troppo distante per mostrare qualche dettaglio di superficie.

Imalia è il quinto satellite più grande di Giove e loggetto più grande del cosiddetto gruppo di Imalia, composto da cinque satelliti che orbitano Giove a una distanza compresa tra 11 a 13 milioni di chilometri, e con uninclinazione orbitale di 27.5° circa.