Indietro

ⓘ Cultura




                                               

Cultura

Il termine cultura deriva dal verbo latino colere, "coltivare". Lutilizzo di tale termine è stato poi esteso a quei comportamenti che imponevano una "cura verso gli dei", da cui il termine "culto" e a indicare un insieme di conoscenze. Non cè univocità degli autori sulla definizione generale di cultura anche nella traduzione in altre lingue ed a seconda dei periodi storici, grosso modo oggi è intesa come un sistema di saperi, opinioni, credenze, costumi e comportamenti che caratterizzano un gruppo umano particolare; uneredità storica che nel suo insieme definisce i rapporti allinterno di q ...

                                               

Cherofobia

L avversione alla felicità, chiamata anche cherofobia o paura della felicità, rappresenta un atteggiamento, per cui gli individui evitano deliberatamente le esperienze che evocano emozioni positive o di gioia.

                                               

Competenza interculturale

La competenza interculturale è la capacità di comunicare in modo efficace con persone di altre culture. Questa capacità può presentarsi già in giovane età o può essere sviluppata. La struttura della competenza interculturale comprende: le conoscenze culturologiche generali e specifiche, la capacità di interagire a livello pratico, la ricettività interculturale e psicologica.

                                               

Cultura generale

Il termine risulta ambiguo, essendo teoricamente comprensivo di tutta la conoscenza umana, ma di fatto limitandosi a coprire un arco specifico di conoscenze. In Italia, per ragioni remote collegate alla rilevanza storica degli studi di tipo classico, si è soliti identificare la cultura generale con le conoscenze di carattere umanistico e scientifico.

                                               

Cultura ufficiale

La cultura ufficiale è la cultura che riceve legittimazione sociale o supporto da parte delle istituzioni in una società. La cultura ufficiale spesso è identificata con "la cultura borghese". Secondo il rivoluzionario e fondatore del Situazionismo Guy Debord, la cultura ufficiale è un "gioco truccato", dove il potere dei conservatori impedisce lo sviluppo di idee sovversive e la loro discussione in convegni pubblici. Queste idee vengono sì integrate, ma solamente dopo essere state depauperate e sterilizzate. Spesso gli scrittori di talento hanno vissuto situazioni conflittuali con il poter ...

                                               

Culturologia

La culturologia è l’insieme degli studi di cultura come integrità strutturale. Il termine" culturologia” è stato proposto dall’antropologo statunitense Leslie White per indicare la nuova disciplina scientifica come scienza autonoma nel complesso delle scienze sociali. Tuttavia, al di fuori dalla Russia, nella classificazione scientifica, la culturologia non viene considerata una scienza a sé stante. Questo settore della conoscenza nei paesi anglofoni ha il nome di Culturology, e nei paesi di lingua tedesca Kulturwissenschaft. In Europa e in America il fenomeno della cultura viene inteso pr ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...